Rubeovirus, RUV

La ricerca dell’infezione rubeolica riveste un’importanza fondamentale se presente nelle donne in età fertile non immuni. Nelle madri l’infezione ha spesso decorso di modesta entità clinica (rash maculo-paruloso, modesto rialzo termico, atralgie e linfoadenopatia nucale). Durante la gravidanza, le metodiche di diagnosi prenatale, volte ad individuare i feti infetti dal virus, si basano sulla ricerca […]