info@laboratoriogenoma.eu | Contact center: +39 06 164 161 500

HLA

Il Sistema HLA (Human Leucocyte Antigens) comprende un complesso di antigeni gruppoematici e tissutali, codificati da una serie di geni localizzati sul braccio corto del cromosoma 6.

I determinanti HLA sono coinvolti nei processi di riconoscimento e comunicazione immunologica, e condizionano la risposta immune.

Si distinguono tre classi di antigeni HLA: gli antigeni delle prime due classi sono antigeni “tissutali”, e, più precisamente, quelli di I classe, codificati dai loci HLA-A, B e C sono presenti su tutte le cellule nucleate dell’organismo; quelli di II classe, codificati dai loci HLA-D, DR, DP e DQ, sono presenti sui linfociti B, sui linfociti T attivati, sulle cellule endoteliali, sui macrofagi e sugli spermatozoi. Gli antigeni di III classe, rappresentati dalle frazioni complementari C2, C4 e dal Bf, sono i determinanti “sierici”.

La tipizzazione HLA è indicata nei seguenti casi:

– per la diagnosi di alcune malattie che dimostrano una associazione con alcuni antigeni del sistema HLA e le cui cause sono in genere sconosciute, come ad esempio l’artrite reumatoide, il diabete giovanile insulino-dipendente, la sclerosi multipla, il lupus eritematoso sistemico etc.,
– per l’accertamento preliminare indispensabile nei trapianti d’organo al fine di studiare il grado di somiglianza degli antigeni tissutali determinati geneticamente sulle cellule del donatore e del ricevente,
– per determinare un eventuale incompatibilità genetica tra partners o tra madre e prodotto del concepimento, nei casi di sterilità ed infertilità di coppia che non siano riconducibili ad alcuna causa organica.

Possibilità di richiedere l’analisi di due loci a scelta tra HLA di classe 1 (loci A, B e C) e classe 2 (DQB1 e DRB1).

Richiesta Informazioni

Se desideri ricevere informazioni compila i campi a fianco, ti contatteremo al più presto.

+39 06164161500

numero_verde
[wpforms id="10871" title="false"]